Nuovo filtro Chiarificatore serie Hi-ANTRAX con letto filtrante a base di Antracite per la rimozione del Ferro e Manganese

Il Nuovo Filtro Hi-ANTRAX a differenza dei normali filtri Chiarificatori a base di Sabbie di Quarzo (di varie granulometrie che spazione dai 3/6 mm fino ad arrivare ai 0.4/0.8 mm) utilizza un letto filtrante a base di Antracite di varie dimensioni e genere. Questo letto filtrante oltre ad avere una grande capacità adsorbente rispetto un letto tradizionale (maggiore del 32%), ci permette di utilizzare quantità di acqua di lavaggio notevolmente ridotte rispetto al suo predecessore. Dalle Foto che potrete intravedere negli allegati, l'impianto filtrante è stato installato in un azienda vitivinicola della provincia di Reggio Emilia, dove viene utilizzata acqua di pozzo per tutti i cicli della produzione, acque di lavaggio bottiglie, linea di risciacquo, spogliatoi, etc. Trattandosi anche di lavaggio di bottiglie vino, l'utilizzo del cloro o prodotti alternativi è sconsigliato, per cui, un filtro deferizzatore standard a base di sabbie di quarzo e pirolusite è sconsigliato. Nonostante la sua efficienza insieme al dosaggio di cloro possa essere eccezionale. Ovviamente bisognerebbe aggiungere un enorme  filtro a Carbone attivo in uscita per togliere il cloro in eccesso. Con conseguente aumento dei costi impiantistici, di manutenzione e di acqua di lavaggio. Per ottimizzare a tutti questi problemi, mantenendo un efficacia di altissimo livello, si utilizzza un filtro Hi-ANTRAX in grado di trattenere fino a 3.0 ppm di Ferro e 0.8/1.2 ppm di Manganese con alte portate di Funzionamento (70 - 100 lt/min.). L'Antracite è un materiale con peso specifico dimezzato rispetto la classica sabbia Quarzifera (Antrax 25 kg. -  50 lt. Sabbia Quarzo 25 kg. - 25 lt.) grazie al suo doppio volume ed al peso "leggero" la portata di controlavaggio e minore, e la pulizia del letto molto maggiore. Questo si rapporta in scarichi / costi minori e maggiore efficienza con minore sporcamento. 

scarica pdf