IL PROBLEMA PSEUDOMONASS NELLE ACQUE DI POZZO

Pseudomonas Genere di Proteobatteri della famiglia Pseudomonadacee con molte specie, di cui circa 90 patogene. La specie di maggiore interesse medico è P. aeruginosa. Aerobia obbligata, cresce rapidamente su vari terreni batteriologici formando colonie tonde e lisce con caratteristico odore d’uva. Spesso produce un pigmento blu, la piocianina, che oltre a possedere una certa azione antibiotica nei confronti di altri batteri, quali Staphylococcus aureus o Escherichia coli, esercita un ruolo nella patogenesi per un’evidente azione ciliostatica a livello polmonare. Numerosi ceppi di P. aeruginosa producono pigmenti: la pioverdina fluorescente, che conferisce all’agar un colore verdastro, la piorubina (pigmento rosso scuro) e la piomelanina (pigmento nero).

La pseudomonas è un batterio che qualori si riscontri la presenza all’interno dell’acqua di Pozzo, l’utilizzo ad uso Abitativo/Civile, diventa molto pericoloso, poiché questo batterio tende a proliferare e a rigenerarsi, creando delle colonie batteriche in continua crescità.

CASE REPORT : TRAVERSETOLO (PR)

In un contesto Stupendo delle colline parmensi, un abitazione singola civile ha riscontrato dopo numerose analisi la presenza di Pseudomonas nell’acqua di pozzo. In Questo caso, L’acqua di pozzo viene utilizzata oltre che per irrigare, anche l’uso abitativo. Nonostante un pre trattamento esistente, come Filtro a Carbone e Addolcitore, Il problema Batteriologico era presente nell’acqua di casa.

Hydro Technology insieme ad Hi-LAB è intervenuta apportando oltre che modifiche strutturali sulpre trattamento non idoneo rendendolo funzionante e rispettando le normative di quello chedev’essere un impianto in grado di rendere l’acqua di pozzo potabile e qualitativamente idonea perl’uso casalingo.

HT è partita con la disinfenzione completa delle tubazione di tutta la casa (acqua Calda e Fredda),in tutti i punti di prelievo con il dosaggio iniziale di PERACID (peracettico utilizzato nelle aziendevitivinicole per la disinfezione delle botti). Questo dosaggio va ad eliminare i batteri/virus piùcomuni debellandoli definitivamente. Questa disinfezione comunque sia rimane grossolana e nonelimina la pseudomonass ma ci permette di dare una prima pulizia alla tubazione dai batteriminori.

La seconda disinfezione avviene tramite DANOLYTE prodotto a base di ipoclorito di Sodio cheagisce molecolarmente sui batteri in modo da debellare qualunque coltura batterica presente nelleutenze. Nei file in allegato potrete vedere le due analisi relative al PRE ed al POST lavaggio, inquesto modo si è debellata la pseudomonass presente.

Nonostante tutto, avendo il batterio presente nell’acqua l’abbattimento dev’essere costante, per cuiil dosaggio di DANOLYTE dev’essere mantenuto secondo le nostre regolazione, e per avere unamaggiore sicurezza si rende necessario l’inserimento di una lampada UV battericida in grado dieliminare il 98.9% dei batteri presenti.

Hydro Technology cerca di aiutare dando la propria professionalità e soluzioni per risolvere iproblemi che incosapevolezza, distrazione o semplicemente inesperienza, possano causare

Pre trattamento Post trattamento